Mimmo Irrera

Nato a Messina nel 1947, inizia a fotografare nel 1970, prediligendo il bianco e nero, che cura personalmente in tutte le varie fasi. Delle notti passate in camera oscura fino all’alba, dice di averne perso il conto.

    Nel 1973 vince il  primo concorso nazionale  Fiaf,  e nel 1975, il  primo concorso internazionale a Bruxelles, a questi, negli anni ne seguiranno tanti altri.

Mimmo Irrera

    Negli anni 80 è delegato provinciale della Fiaf, e più o meno nello stesso periodo, viene inserito dalla dirigenza Fiaf nel gruppo di eccellenza mostre “CIRMOF”.

    Parecchie sono le sue personali sia in Italia che all’estero, e più volte invitato nelle biennali internazionali. Dalla seconda metà degli anni 80 e fino al 2000, si occupa nello studio del fotografo Giangabriele Fiorentino di still-life e di fotografia industriale, coltivando sempre il ramo da lui preferito “il ritratto, nelle sue svariate sfaccettature. Più o meno in quel pediodo e per circa 15 anni, si dedica intensamente alla MULTIVISIONE con i sistemi professionali AVL (fino a 18 proiettori Carousel).

    Più volte è stato invitato come Master nei workshops, sia da vari circoli affiliati Fiaf sia per conto della federazione nazionale UIF.

    Ha pubblicato 5 volumi fotografici, “Giardini del silenzio” 1990-“Beltà e Vanità” 1991- “Messina viva” 1996- “Terra, acqua, mito”2003- “Il gioco della storia” 2004 – “Taormina Immaginifica” nel 2018

Tra le tante mostre ci piace ricordare queste:

1975 – Bruxelles 1° premio internazionale “ABECOR”
1989 – Catania “ Dieci ragazze per me …posson bastare” personale di fotografia
1990 – Pescara – 10° Biennale internazionale di fotografia
1991 – Firenze – mostra personale al circolo “ il Cupolone”
1992 – Pieve di Soligo – personale di fotografia presso la VILLA BRANDOLIN
1996 – Messina personale “una famiglia Messinese “
1997 – Klagenfurt – personale di fotografia
2006 Taormina – Fondazione Mazzullo – personale di fotografia
2007 – Catania – personale di fotografia – ETNA PHOTO MEETING INTERNAZIONALE
2010 – Valverde- 7° Biennale internazionale d’arte fotografica
2011- Messina – personale di fotografia “Il Giardino dell’arte “ Palacultura

06 - Mimmo Irrera

Vai alle foto